Seleziona una pagina

Hai guardato un sacco di live su Twitch e adesso ti è venuta voglia di metterti alla prova e di far vedere il tuo videogioco preferito al pubblico online. Hai letto la nostra guida su cosa fare per iniziare a streammare e, stavi per metterti all’opera. Poi hai scoperto che hai bisogno di diversi programmi per cominciare a trasmettere in tutto il mondo. 

Per le live stream è necessario un software che permette di fare le dirette e trasmettere. Il più utilizzato su chi fa live stream su Twitch è Streamlab OBS

GRAFICA GUIDA STREAMLABS TUTTO QUELLO CHE C’è DA SAPERE

Questo programma si basa sull’OBS (Open Broadcaster Software), un software libero e gratuito utilizzato, anch’esso, per le dirette. Vediamo nel dettaglio come utilizzare Streamlabs OBS al meglio.

 

Innanzitutto è bene sapere che il software in questione è completamente gratuito. Tuttavia, è possibile eseguire l’abbonamento a pagamento Prime che permette di ottenere servizi e funzionalità aggiuntive. Per esempio, ci sono animazioni e grafiche che rendono le dirette più professionali. Se sentite l’esigenza di utilizzare gli stessi strumenti degli streamer professionisti, allora passate alla versione Prime. Prima di scaricare Streamlabs, vi informiamo che è disponibile per Windows 10 e, da marzo 2020, è presente una versione per MacOS.

Scaricare e installare Streamlabs

Per cominciare, ecco i passaggi da seguire per avere Streamlabs:

  • Scaricare Streamlabs tramite il sito ufficiale: Streamlabs.
  • Premere sul tasto Download in alto a destra.
  • Eseguite il file.
  • Selezionate la cartella dove installare il programma e premete su “Installa”.
  • Installate il programma.

Una volta aperto, vi troverete davanti l’interfaccia di Streamlabs.  A primo impatto potrà sembrare complicata. Il nostro consiglio è di cominciare a smanettare per prendere la mano e familiarità con gli elementi che compongono la Dashboard.

Le principali funzionalità sono le seguenti:

  • Display Editor

Il Display Editor è il luogo dell’interfaccia nel quale viene mostrata l’anteprima del video in uscita. Gli elementi che sono presenti possono essere posizionati e ridimensionati semplicemente con il trascinamento tramite il mouse. Vi consigliamo di effettuare le modifiche prima della diretta per rimanere preparati. Tranquilli: potrete farlo anche in diretta.

  • Selettore scene

Il Selettore scene permette di passare da una scena all’altra ed è utile nel momento in cui si vuole mostrare il gioco e poi una schermata differente, come la vostra webcam. Potrete preparare in anticipo le schermate con le diverse scene da mostrare durante la diretta. 

Di solito vengono preparate queste tipologie di scene:

  • intro
  • outro
  • intervallo
  • schermata di gioco

Le diverse scene possono essere organizzate nei Profili, che possono essere scaricati già preimpostati o crearli come si vuole.

  • Selettore sorgente

Il Selettore sorgente permette di gestire gli elementi presenti sulla scena. Come lo sfondo, il video in diretta e la chat.

  • Mini Feed

Nel mini feed sono presentati tutte le interazioni che avvengono con il pubblico in diretta, come le donazioni. Potete gestire dal mini feed come appaiono durante le vostre dirette. 

  • Mixer Audio

Il Mixer Audio serve a controllare l’audio della vostra diretta. Potrete regolare l’audio del sistema (cioè i suoni del gioco e la musica) e l’ingresso del microfono. 

Per poter fare partire la diretta su Twitch è necessario collegare il proprio account e poi andare su Impostazioni>Stream e dare il via alle dirette.